From 0 to 0 di Andrea Lanfri

From 0 to 0 è un progetto ambizioso, che nasce mentre Andrea Lanfri si prepara ad affrontare la sua impresa più grande, il suo più grande sogno: il monte Everest.Si tratta di un evento unico mai intrapreso da un atleta Paralimpico: partenza dal livello del mare in bicicletta, cambio di assetto e scalata fino alla vetta nel minor tempo possibile, per poi fare ritorno a quota zero…di corsa.Lungo il percorso, Andrea dovrà cambiare tre tipologie di protesi, tutte molto diverse fra loro.1° TAPPA: Monte Pisanino 1946 m - 26 settembrePartenza da Lerici, 60 km in bicicletta fino ad arrivare alla base del massiccio, per poi iniziare la scalata della cresta della Bagola Bianca, verso la vetta. Discesa dalla via normale, tornando a Lerici in corsa. Il tutto NO STOP, stabilendo così un record di salita con il maggior dislivello nel minor tempo possibile.2° TAPPA: Monte Etna – fine ottobrePartenza da Aci Trezza. Percorrerà un totale di 37 km in bicicletta, per arrivare alla base del massiccio e poi iniziare la scalata dell’Etna verso la vetta. Ritorno a Catania correndo, sempre nel minor tempo possibile.3° TAPPA: Monte Rosa - settembre 2021Partenza dal livello del mare di Genova, per un totale di 250 km in bicicletta, per arrivare alla base del massiccio e poi iniziare la scalata a piedi verso la vetta NO STOP, stabilendo così un record di salita con il maggior dislivello nel minor tempo possibile. Al ritorno una corsa di 41 KM AL GIORNO per 6 GIORNI per tornare a Genova. 250 km di corsa, una maratona al giorno per 6 giorni.ANDREA LANFRIClasse ’86, la passione per lo sport e la montagna nasce insieme a lui. Nel 2015 una meningite fulminante con sepsi meningococcica stravolge i suoi piani e così Andrea si ritrova ad affrontare la quotidianità senza le sue gambe e sette dita delle mani; la malattia, però, non ha scalfito la sua voglia di vivere e la sua forza. Atleta Paralimpico della Nazionale Italiana, oltre che climber, ha conquistato in questi anni 9 titoli Italiani, 2 bronzi europei, 1 argento europeo e 1 argento mondiale a Londra. 

From 0 to 0 di Andrea Lanfri

Raccolta Fondi di Andrea Lanfri

From 0 to 0 è un progetto ambizioso, che nasce mentre Andrea Lanfri si prepara ad affrontare la sua impresa più grande, il suo più grande sogno: il monte Everest.

Si tratta di un evento unico mai intrapreso da un atleta Paralimpico: partenza dal livello del mare in bicicletta, cambio di assetto e scalata fino alla vetta nel minor tempo possibile, per poi fare ritorno a quota zero…di corsa.

Lungo il percorso, Andrea dovrà cambiare tre tipologie di protesi, tutte molto diverse fra loro.


1° TAPPA: Monte Pisanino 1946 m - 26 settembre

Partenza da Lerici, 60 km in bicicletta fino ad arrivare alla base del massiccio, per poi iniziare la scalata della cresta della Bagola Bianca, verso la vetta. Discesa dalla via normale, tornando a Lerici in corsa. Il tutto NO STOP, stabilendo così un record di salita con il maggior dislivello nel minor tempo possibile.


2° TAPPA: Monte Etna – fine ottobre

Partenza da Aci Trezza. Percorrerà un totale di 37 km in bicicletta, per arrivare alla base del massiccio e poi iniziare la scalata dell’Etna verso la vetta. Ritorno a Catania correndo, sempre nel minor tempo possibile.


3° TAPPA: Monte Rosa - settembre 2021

Partenza dal livello del mare di Genova, per un totale di 250 km in bicicletta, per arrivare alla base del massiccio e poi iniziare la scalata a piedi verso la vetta NO STOP, stabilendo così un record di salita con il maggior dislivello nel minor tempo possibile. Al ritorno una corsa di 41 KM AL GIORNO per 6 GIORNI per tornare a Genova. 250 km di corsa, una maratona al giorno per 6 giorni.


ANDREA LANFRI

Classe ’86, la passione per lo sport e la montagna nasce insieme a lui. Nel 2015 una meningite fulminante con sepsi meningococcica stravolge i suoi piani e così Andrea si ritrova ad affrontare la quotidianità senza le sue gambe e sette dita delle mani; la malattia, però, non ha scalfito la sua voglia di vivere e la sua forza. Atleta Paralimpico della Nazionale Italiana, oltre che climber, ha conquistato in questi anni 9 titoli Italiani, 2 bronzi europei, 1 argento europeo e 1 argento mondiale a Londra. 

9%

-96 Giorni
0%
100%
3 Donazioni

DONA ORA

DONA ORA