Amelia Scotti

A novembre 2014 scoprii di avere un cancro al seno.

Dopo i primi momenti di sconforto, ho affrontato tutto il percorso con forza, coraggio e tanta fede in Dio che mi avrebbe aiutata.

Ho fatto l'intervento di quadrantectomia a dicembre 2014, a seguire chemioterapia, radioterapia e terapia adiuvante terminata nel 2021.

Grazie alla mia forza di volontà, alla fede in Dio e al supporto della mia famiglia e soprattutto grazie alla ricerca sono guarita e ho sempre pensato di voler fare qualcosa per aiutare altre donne a fare lo stesso e di aiutare la ricerca per continuare a trovare nuove cure per debellare questi tumori femminili.

L'occasione è arrivata grazie ad un'amica, Stefania, che un giorno mi invita a partecipare alla selezione per diventare una Pink Ambassador 2022.

Sono stata scelta e sono davvero grata di poter così dare un mio piccolo contributo per le donne.

Campagne attive