Barbara - Pink Ambassador

"In quel momento il vaso della mia anima è andato in mille pezzi, eppure c'era qualcuno dentro di me che non ha mai avuto alcun dubbio sul fatto che ciò che mi stava capitando aveva un fine..."Ciao a tutti,sono Barbara e grazie a Fondazione Veronesi sono pronta per mettermi nuovamente in gioco, pronta a condividere la mia esperienza e la mia storia provando a dare forza e coraggio a chi ora sta combattendo la sua battaglia.Quando si è bambini si fantastica ad immaginare i più esilaranti e grandiosi mostri. Poi crescendo è la vita che ti presenta i veri mostri, quelli che arrivano all'improvviso e stravolgono tutti i nostri piani. E sapete una cosa, quello è il momento di scegliere! Decidere se arrendersi, farsi scompigliare la vita, farsi trascinare nelle sue perfide grinfie oppure lottare con tutte le forze ed armi migliori. Indubbiamente non è cosa da poco, come tutte le guerre nel mentre ci sono varie battaglie d'affrontare e purtroppo capita di perderle come di vincerle. Ecco, io mi sono imbattuta in qualcosa del genere, un tumulto improvviso che lascia annichiliti, è capitato, non potevo e non posso sfuggire, per cui ho scelto di combattere. Così ho intrapreso il mio cammino, senza strategia solo con un unica parola d'ordine, vincere! Consapevole che per poter trionfare le battaglie contro qualsiasi nemico, le armi migliori di cui si ha bisogno sono quelle di reagire sempre con la forza, con il sorriso accompagnati dalla caparbietà.Non nego che ci sono stati e ci saranno momenti in cui ho avuto voglia di piangere, di urlare, momenti in cui ci mi sono sentita stanca, non capita ma è proprio in quelli che faccio prevalere la speranza, la gioia, la voglia di vita. Solo chi sta attraversando questa tormenta sa cosa prova il nostro cuore, sa come riuscire a sciogliere i nodi inquieti della propria anima e sa che nel percorso sarà molto più facile apparire come una farfalla che come qualcuno che trascina macigni. Quello che insieme noi Pinkpossiamo fare è imparare a ritrovare il proprio centro, il proprio posto nel mondo ascoltandosi, soffermandosi su tutte e qualunque emozione, provare a guardarci dentro.Vivete adesso senza "aspettare che passi".Sosteniamo insieme Fondazione Veronesi, grazie alla ricerca tutto è possibile!E come piace dire a me... Buona vita a tutti!

Barbara - Pink Ambassador

Raccolta fondi di Barbara Buonomo
Regione CAMPANIA

"In quel momento il vaso della mia anima è andato in mille pezzi, eppure c'era qualcuno dentro di me che non ha mai avuto alcun dubbio sul fatto che ciò che mi stava capitando aveva un fine..."


Ciao a tutti,

sono Barbara e grazie a Fondazione Veronesi sono pronta per mettermi nuovamente in gioco, pronta a condividere la mia esperienza e la mia storia provando a dare forza e coraggio a chi ora sta combattendo la sua battaglia.


Quando si è bambini si fantastica ad immaginare i più esilaranti e grandiosi mostri. Poi crescendo è la vita che ti presenta i veri mostri, quelli che arrivano all'improvviso e stravolgono tutti i nostri piani. 

E sapete una cosa, quello è il momento di scegliere! Decidere se arrendersi, farsi scompigliare la vita, farsi trascinare nelle sue perfide grinfie oppure lottare con tutte le forze ed armi migliori. 

Indubbiamente non è cosa da poco, come tutte le guerre nel mentre ci sono varie battaglie d'affrontare e purtroppo capita di perderle come di vincerle. 

Ecco, io mi sono imbattuta in qualcosa del genere, un tumulto improvviso che lascia annichiliti, è capitato, non potevo e non posso sfuggire, per cui ho scelto di combattere. 

Così ho intrapreso il mio cammino, senza strategia solo con un unica parola d'ordine, vincere! Consapevole che per poter trionfare le battaglie contro qualsiasi nemico, le armi migliori di cui si ha bisogno sono quelle di reagire sempre con la forza, con il sorriso accompagnati dalla caparbietà.

Non nego che ci sono stati e ci saranno momenti in cui ho avuto voglia di piangere, di urlare, momenti in cui ci mi sono sentita stanca, non capita ma è proprio in quelli che faccio prevalere la speranza, la gioia, la voglia di vita. 

Solo chi sta attraversando questa tormenta sa cosa prova il nostro cuore, sa come riuscire a sciogliere i nodi inquieti della propria anima e sa che nel percorso sarà molto più facile apparire come una farfalla che come qualcuno che trascina macigni. 

Quello che insieme noi Pink

possiamo fare è imparare a ritrovare il proprio centro, il proprio posto nel mondo ascoltandosi, soffermandosi su tutte e qualunque emozione, provare a guardarci dentro.

Vivete adesso senza "aspettare che passi".

Sosteniamo insieme Fondazione Veronesi, grazie alla ricerca tutto è possibile!

E come piace dire a me... 

Buona vita a tutti!

125 €

-191 Giorni
25%
500 €
3 Donazioni
La campagna sostiene il progetto: Pink Ambassador 2024
Obiettivo totale del progetto: 150.000 €

DONA ORA

Puoi donare anche per

DONA ORA