Simona Longo - Pink Ambassador

"Nil difficile volenti" è lì, scritto chiaro sulla facciata di un palazzo neobarocco a piazzale delle Belle Arti qui a Roma. Una frase che notai già da adolescente, nei miei primi giri solitari verso il centro. E che mi è risuonata nella testa nei momenti più difficili della mia vita.Sono Simona e sono un'orgogliosa Pink Ambassador 2022!A novembre 2020 mi è stato diagnosticato un tumore al seno. Dopo un primo momento di smarrimento e paura ho affrontato l'intervento e la successiva terapia, anche grazie al sostegno di chi mi vuole bene.  Non è stato facile, ma questo "incidente di percorso" mi ha dato modo di dare un valore diverso alla quotidianità, a ciò che davo per scontato, alle persone intorno a me e alla vita stessa. Ogni mattina lo specchio mi ricorda la bellezza di vivere! Adesso faccio controlli frequenti, seguo una terapia ormonale e già da un po' ho ripreso a fare sport!Controlli, diagnosi precoce e sani stili di vita, insieme alla Ricerca, contribuiscono a rendere il tumore al seno una delle malattie oncologiche con le più alte probabilità di guarigione.E dopo aver vinto una battaglia cosa c'è di meglio di una sfida infinitamente più piacevole come correre una mezza maratona con la maglietta rosa delle Pink Ambassador?E chi lo sa che non sia solo l'inizio per partecipare, un giorno, alla maratona di New York... Nulla è difficile per chi lo vuole.Aiutami a mettere al centro la vita e scegli insieme a me di sostenere la Ricerca! Grazie!

Simona Longo - Pink Ambassador

Raccolta fondi di Simona Longo
Regione LAZIO

"Nil difficile volenti" è lì, scritto chiaro sulla facciata di un palazzo neobarocco a piazzale delle Belle Arti qui a Roma. 

Una frase che notai già da adolescente, nei miei primi giri solitari verso il centro. E che mi è risuonata nella testa nei momenti più difficili della mia vita.

Sono Simona e sono un'orgogliosa Pink Ambassador 2022!


A novembre 2020 mi è stato diagnosticato un tumore al seno. 

Dopo un primo momento di smarrimento e paura ho affrontato l'intervento e la successiva terapia, anche grazie al sostegno di chi mi vuole bene.  Non è stato facile, ma questo "incidente di percorso" mi ha dato modo di dare un valore diverso alla quotidianità, a ciò che davo per scontato, alle persone intorno a me e alla vita stessa. 

Ogni mattina lo specchio mi ricorda la bellezza di vivere! 


Adesso faccio controlli frequenti, seguo una terapia ormonale e già da un po' ho ripreso a fare sport!

Controlli, diagnosi precoce e sani stili di vita, insieme alla Ricerca, contribuiscono a rendere il tumore al seno una delle malattie oncologiche con le più alte probabilità di guarigione.


E dopo aver vinto una battaglia cosa c'è di meglio di una sfida infinitamente più piacevole come correre una mezza maratona con la maglietta rosa delle Pink Ambassador?

E chi lo sa che non sia solo l'inizio per partecipare, un giorno, alla maratona di New York... 

Nulla è difficile per chi lo vuole.


Aiutami a mettere al centro la vita e scegli insieme a me di sostenere la Ricerca! 

Grazie!






247 €

-27 Giorni
25%
1.000 €
8 Donazioni
Condividi
La campagna sostiene: Pink Ambassador 2022

DONA ORA

Puoi donare anche per

DONA ORA